Gattatico. Donna di 76 anni abbandonata di notte a -3 in strada dai figli

Due figli denunciati per abbandono di incapace. E’ finita in tribunale la storia di Gattatico. Una brutta storia con vittima una donna di 76 anni scaricata il 21 dicembre in strada a -3° a morire di freddo. E’ successo nel Reggiano. A sfrattare l’anziana con difficoltà motorie è stata la figlia di 53 anni che la ospitava. La vittima è stata abbandonata una seconda volta. Un altro figlio di 46 anni le aveva lasciato credere di passare a prenderla con l’auto.

La donna è stata salvata da un vicino che l’ha accolta in auto e riscaldata con delle coperte. L’uomo ha chiamato i sanitari del 118. Per la pensionata è stato deciso un “ricovero sociale”. Nessun parente si è presentato al momento delle dimissioni. I Carabinieri di Gattatico hanno svolto un lavoro splendido. Complimenti all’Arma! Sono riusciti a convincere un altro figlio a occuparsi della madre.

Come scritto quanto accaduto finisce con una denuncia per abbandono di incapace. Sul registro degli indagati i figli di 53 e 46 anni, sia quella che l’ha cacciata con tutte le sue cose e quello che l’ha fatta attendere in strada. Sarà la giustizia a fare chiarezza su come realmente sono andati i fatti. Non spetta a chi scrive sostituirsi alla legge. Rimane comunque una pagina tristissima di cronaca italiana.

anziano

Lascia un commento