Sirolo e Lucera in lutto per Francesco Tridenti e Davide Vitale

L’impatto tra una Mini Cooper e una Fiat 500 è stato fatale per due giovanissimi amici di belle speranze. Morti i due occupanti della Mini, deceduti mentre venivano trasporti in ospedale. La Mini viaggiava in direzione Spoleto condotta da un anconetano di 21 anni, lato passeggero c’era un ventenne foggiano. Ferita la donna seduta sul lato passeggero della Fiat, una signora di 48 anni di Assisi, che è stata trasportata in ospedale  a Foligno.

Morti Francesco Tridenti, anconetano residente a Sirolo, brillante cuoco, figlio del titolare della locanda Rocco. L’altro è Davide Vitale,  nativo di Lucera ma residente a Foggia. Illeso il guidatore della 500, un signore di 49 anni di Assisi. Le condizioni dei due ventenni sono apparse da subito gravissime.

I rilievi di legge sono stati eseguiti dai Carabinieri della Compagnia di Spoleto, mentre gli agenti del Commissariato si sono occupati della viabilità. La tragedia ha rattristato oltre a Spoleto, dove la notizia dell’incidente si è diffusa immediatamente, sia le Marche e la Puglia, terre natie dei due giovani.

Davide Vitale

Francesco Tridenti

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin