Palermo impegnata nel contrasto all’abusivismo edilizio

In materia di abusivismo edilizio, il sindaco Leoluca Orlando, ha dichiarato in una nota che “Il Comune di Palermo è tra quelli maggiormente impegnati nel contrasto all’abusivismo edilizio. “E’ tra i pochissimi che, anche grazie ad uno specifico accordo con gli Uffici giudiziari, ha realizzato il concreto abbattimento di edifici e immobili abusivi non sanabili“.

Se la Regione Sicilia dovesse valutare un eventuale commissariamento per la semplice mancata trasmissione di informazioni quantitative sull’attività svolta, ciò sarà ascrivibile solo alle responsabilità di quei dirigenti che hanno omesso di adempiere a precise disposizioni dell’assessore competente. “Perché sia ancora una volta e sempre più chiara la distinzione tra ruoli politici e di indirizzo e ruoli esecutivi – aggiunge il primo cittadino – dovranno rendere conto del proprio operato nelle sedi opportune”.

Ecco le Attività U.O. Nucleo Operativo Urbanistico – Edilizia nel 2017. Controlli e verifiche svolti 559. Segnalazioni all’Autorità Giudiziaria 265. Denunciati per violazioni legge urbanistica 416. Denunce per violazione sigilli 10. Superficie calpestabile di opera segnalata 17.545 mq. Superficie terreni segnalata 76.994 mq.

Palermo immobili non sanabili

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin