Sergio Marchionne evoca la Ferrari fuori dalla Formula Uno

“Una minaccia seria, tutt’altro che irrealistica” quella della Ferrari fuori dalla Formula 1. Lo sostiene il presidente Sergio Marchionne in occasione della presentazione delll’Alfa Romeo Sauber F1 Team. Il rinnovo dell’accordo di partecipazione alla Serie e la nuova proprietà di Liberty Media (in vigore dal 2021), mette in dubbio la partecipazione del Cavallino ai futuri campionati di Formula Uno. “Il dialogo è cominciato e continua a evolversi. Abbiamo tempo fino al 2020 per trovare una soluzione che sia di beneficio alla Ferrari. La minaccia di far uscire la Ferrari dalla F1 è seria. L’accordo di Alfa Romeo con Sauber scade nel 2020-2021, quando Ferrari potrebbe uscire. Dobbiamo trovare una soluzione per il bene dello sport ma dobbiamo essere chiari su cosa non si può mollare”.

“Siamo sempre stati convinti che dovesse riconquistare un ruolo nelle corse dove si è fatta la leggenda. Ridiamo ad Alfa Romeo, un marchio premium simbolo dello spirito creativo del Paese, il palcoscenico che le spetta. Un momento speciale anche per il nostro Paese”. “Cosa pensa Ferrari del ritorno di Alfa Romeo in Formula1? Pensa come tutti che sia una figata incredibile…”.

Il nuovo team si affida a Marcus Ericsson e Charles Leclerc alla guida delle Alfa Romeo Sauber F1 Team. A comunicarlo Sergio Marchionne, ad di Fca, presentando l’accordo con la scuderia svizzera al Museo storico dell’Alfa Romeo di Arese. “Daremo la possibilità a giovani piloti di mettersi in mostra” ha aggiunto il manager, che si è detto orgoglioso ed emozionato anche per logo e livrea.

Alfa Romeo F1

9 su 10 da parte di 34 recensori Sergio Marchionne evoca la Ferrari fuori dalla Formula Uno Sergio Marchionne evoca la Ferrari fuori dalla Formula Uno ultima modifica: 2017-12-02T13:58:59+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento