Roma. Cadavere nei pressi dello stabilimento Capanno

Macabra scoperta ad Ostia. Il cadavere di un sessantenne è stato trovato venerdì mattina intorno alle 8 sulla spiaggia tra lo stabilimento Capanno e l’arenile libero di piazzale Magellano, in zona Centro. Si tratta di un vero e proprio giallo.

Sul luogo del ritrovamento sono giunti i sanitari del 118 e gli agenti di Polizia del Commissariato del Lido. L’uomo era distinto e vestito bene. La morte sarebbe avvenuta nella notte per annegamento.

Al momento non si hanno ulteriori dettagli. Si cerca di identificare il corpo controllando anche le denunce di scomparsa presentate in zona.

carro funebre

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin