Black Friday da incubo a Londra: persone in fuga ad Oxford Circus

E’ stata evacuata la stazione metropolitana di Oxford Circus a Londra a causa di un non meglio precisato “incidente”. Un portavoce dell’autorità dei trasporti della capitale ha precisato che la stazione è stata chiusa e i passeggeri evacuati.

I treni transitano ma non si fermano in stazione. Diversi video amatoriali fanno vedere decine di passeggeri in fuga dalla stazione e le luci delle ambulanze che transitano. Testimoni riferiscono di agenti con pistole alla mano che corrono tra i negozi in una delle zone di shopping più frequentate nel centro città. Tutto avviene durante il Black Friday.

“Oxford Circus subisce pesanti restrizioni a causa di un incidente di polizia. Evitare se possibile” ha scritto su twitter Tfl, la società dei trasporti. Sul luogo ci sono anche i vigili del fuoco, che hanno confermato di essere stati chiamati alle 16:43 locali, le 17:43 in Italia. Evacuati anche la stazione metro di Bond Street e un grosso centro commerciale.

AGGIORNAMENTO – Dopo i controlli di rito, la Polizia ha informato di non avere trovato né segni di spari né sospetti e la stazione è stata riaperte. A dare l’allerta era stata la London Metropolitan Police. “Gli agenti stanno rispondendo alla notizia di un incidente nella stazione di Oxford Circus” aveva scritto su Twitter. Una donna sarebbe rimasta ferita in modo lieve nella calca mentre fuggiva. L’antiterrorismo ha fatto sapere di non essere coinvolta né in allerta. Si è trattato quindi di un falso allarme.

terrore in metro a Londra

metro londra

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin