Rivoli. L’addestratore Davide Lo Bue ucciso da un pitbull terrier

Una passione rivelatasi fatale per un ragazzo di 26 anni, un addestratore di cani ucciso da un bull terrier affidatogli da un amico. Davide Lo Bue abitava a Rivoli nel Torinese. Il suo corpo è stato rinvenuto in un terreno recintato tra Monteu da Po e Cavagnolo. Il ventenne presentava ferite profonde al collo e alla testa.

Il servizio veterinario ha disposto che l’animale venga affidato ad un canile a Settimo Torinese. L’inchiesta è coordinata dal pm Daniele Iavarone della Procura di Ivrea e condotta dai Carabinieri di Chivasso.

Il giovane addestratore è stato trovato nel giardino recintato di un condominio, da un vicino di casa, insospettito dal continuo abbaiare del cane, un esemplare di un anno e 6 mesi di età.

Davide Lobue

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin