Piacenza. Maltrattamenti: due maestre ai domiciliari

Ancora una brutta pagina di cronaca. Due maestre di una scuola primaria di Piacenza sono state tratte in arresto con l’accusa di maltrattamenti su minori. Quanto avveniva in una terza classe è stato filmato dalle telecamere piazzate dagli inquirenti in aula.

I fatti documentati dimostrano in modo inequivocabile i maltrattamenti ai danni dei bimbi della terza classe. Si tratta – secondo l’accusa – di umiliazioni psicologiche e fisiche su piccoli scolari di soli 8 anni, tra i quali anche un bimbo autistico.

Dopo il fermo, l’arresto è stato convalidato e per le due maestre sono stati disposti gli arresti domiciliari. Le due donne negano ogni addebito a loro carico.

arresti

Lascia un commento