Terremoto ad Halabja avvertito anche in Israele e a Dubai

Un violentissimo terremoto ha scosso il Medio Oriente. Il sisma di magnitudo 7.2 ha investito l’Iraq a 200 km a nord est di Baghdad in un’area prossima ai confini con l’Iran. A darne notizia l’istituto geologico degli USA. La scossa è stata avvertita distintamente nei Paesi confinanti dagli Emirati Arabi alla Turchia.

L’epicentro del terremoto è stato a 33 km di profondità ed è stato registrato nei pressi della cittadina di Halabja. Qui la popolazione locale è scesa in strada e le vetrine dei negozi sono andate in frantumi. Attualmente non si ha notizia di morti. Alcune parti dell’Iran sono rimaste senza energia elettrica. Otto villaggi sono stati danneggiati.

Le vetrine in pezzi ad Halabja sono i segni tangibili della scossa che ha fatto tremare una vasta area poco dopo le 21 ora locale. L’epicentro è la regione irachena al confine con l’Iran. Sono numerose le immagini postate sui social media dai residenti. Il sisma è stato avvertito sino a Dubai e in Israele. Leggi anche Terremoto ad Halabjah. Devastato il Sulaymaniyya decine di morti.

terremoto

9 su 10 da parte di 34 recensori Terremoto ad Halabja avvertito anche in Israele e a Dubai Terremoto ad Halabja avvertito anche in Israele e a Dubai ultima modifica: 2017-11-12T21:04:33+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn1

Lascia un commento