E’ morto Alessandro Pansa vice presidente della Feltrinelli

Grave lutto nella cultura italiana. A soli 55 anni è morto il figlio del noto giornalista e scrittore Giampaolo Pansa. Alessandro Pansa insegnava alla Luiss ed era stato sino al 2014 ad di Finmeccanica. Pansa era un uomo di cultura, laureato alla Bocconi, appassionato di filosofia e di storia. Pansa era nato a Mortara in provincia di Pavia il 22 giugno 1962.

Alessandro Pansa era vice presidente della Feltrinelli. Si era laureato in Economia Politica con lode. Era esperto di materia finanziaria e aveva affinato la sua conoscenza dell’Industria, frequentando tra l’altro anche la prestigiosa “Business Administration Graduate School” della New York University.

Una carriera lunga e costellata di successi per il cinquantenne, iniziata nel 1987 presso il Credito Italiano SpA, lavorando al Servizio Studi Economia e Pianificazione. Nel 1992 è entrato in Euromobiliare con Guido Roberto Vitale, dove si è occupato della Divisione Investimenti, seguendolo poi alla Vitale Borghesi & C. Per la società ha coordinato operazioni sul mercato azionario per molte importanti aziende italiane. Nel novembre 2005 era stato nominato presidente di Ansaldo Sts, venendo confermato nel 2008 e nel 2011; ha curato la quotazione in Borsa della società nel febbraio del 2006.

Alessandro Pansa

9 su 10 da parte di 34 recensori E’ morto Alessandro Pansa vice presidente della Feltrinelli E’ morto Alessandro Pansa vice presidente della Feltrinelli ultima modifica: 2017-11-12T05:24:23+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn1

Lascia un commento