Il volto delle mani

IL VOLTO DELLE MANI

Di Vincenzo Calafiore
05 Novembre 2017 Udine

Tolmezzo, 4 Novembre 2017

Personale di Giorgia Hlede, intitolata non a caso “ IL VOLTO DELLE MANI “, Mostra fotografica in bianco e nero.
In una ambientazione semplice, perfettamente illuminata e in una cornice più che intima, Giorgia Hlede, – Artista – emergente tolmezzina ha presentato ai molti presenti nella Home Gallery- espressione d’arte – colma di volti sorridenti e attenti, partecipi.
Presenta la Mostra Claudio Demuro, prendono la parola Vincenzo Calafiore e Donato Nettis.

Il volto delle mani, stampa in bianco e nero

La magia nascosta dal bianco e risaltata in tutta la sua pienezza dal nero; il “ nero “ che non mente e lascia agli occhi la bellezza nascosta dal bianco, evidenzia i particolari aspetti delle mani; fotografie che non necessitano di conferme di come si possano conseguire risultati artistici realizzati da intensa poesia ricorrendo alla fotografia.
In questi lavori Giorgia Hlede delinea una visione sognante i cui particolari sono difficili da definire perché fanno parte di una intimità personale, ma attraggano per la delicata visione che si accampa su sfondo nero evidenziando le apparenze delle vene, la bellezza, le rughe, che emergono per essere sprofondate e sommerse quasi dal nero.
E’ un viaggio nel tempo dell’età.
Domina un senso di vaporosità proprio delle mani che vagano prima dell’idea che l’Artista tolmezzina Giorgia Hlede ha covato per tanto tempo, prima che il sonno le trascini in viaggi di cui raramente resta, come invece qui avviene, memoria.

9 su 10 da parte di 34 recensori Il volto delle mani Il volto delle mani ultima modifica: 2017-11-05T07:10:26+00:00 da Vincenzo Calafiore
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento