Roma choc. Rom violenta sulla Collatina due ragazze di 14 anni

Hanno riposto la propria fiducia in un ragazzo conosciuto in chat. Per due ragazze di 14 anni l’amicizia virtuale si è trasformata in violenza sessuale. Due giovani di 20 e 21 anni, nati a Roma, rom, sono stati arrestati. Rispondono di violenza sessuale di gruppo continuata e sequestro di persona continuato in concorso.

Una delle minorenni aveva conosciuto su Facebook il giovane di 21 anni e aveva accettato di incontrarlo. All’incontro si è presentata in compagnia della sua amica. Il sinti le avrebbe costrette a seguirlo in un terreno isolato sulla Collatina dove avrebbe abusato sessualmente di loro, mentre il suo amico faceva da palo. E’ successo a maggio, ma le ragazzine non hanno denunciato quanto successo. Un mese dopo si sono aperte con i genitori ed è scattata la denuncia pressi i Carabinieri della stazione di Roma Tor Sapienza. Le ragazze sono state ascoltate in modalità protetta e hanno ricostruito gli abusi subiti. Al termine delle indagini i carabinieri hanno identificato i responsabili ed eseguito l’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal gip di Roma su richiesta della procura.

violenza

9 su 10 da parte di 34 recensori Roma choc. Rom violenta sulla Collatina due ragazze di 14 anni Roma choc. Rom violenta sulla Collatina due ragazze di 14 anni ultima modifica: 2017-11-04T04:06:13+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento