Giulianova. Infermiere scambia e ripulisce le provette di sangue

Un automobilista e un infermiere sono stati arrestati dalla Polizia di Teramo. Il professionista era in servizio all’ospedale civile di Giulianova. I due sono considerati responsabili, in concorso, del reato di corruzione. L’infermiere, dietro pagamento di denaro, avrebbe scambiato e “ripulito” le provette di sangue del guidatore sorpreso alla guida sotto effetto di sostanze stupefacenti. La condotta dell’infermiere si sarebbe ripetuta in più occasioni.

L’inchiesta è partita a maggio dello scorso anno dopo un controllo effettuato all’automobilista incriminato, risultato in seguito positivo alla cocaina e poi sottoposto al prelievo ematico in ospedale a Giulianova. E’ venuto fuori come l’infermiere era solito scambiare le provette di sangue di automobilisti alla guida sotto probabile effetto di stupefacenti, sostituendole con provette di sangue “pulito”.

gruppi sangue

Lascia un commento