Olocausto. Roma Capitale organizza il Viaggio della Memoria

Per non dimenticare l’orrore dell’Olocausto Roma Capitale organizza il “Viaggio della Memoria” nei campi di sterminio di Auschwitz e Birkenau. Ad accompagnare studenti e studentesse delle scuole romane sarà il sindaco Virginia Raggi, insieme a Sami Modiano e Tatiana Bucci, sopravvissuti ai lager nazisti. Al Viaggio della Memoria partecipano anche l’assessore Laura Baldassarre (Persona, Scuola e Comunità Solidale), il vice presidente della Comunità Ebraica di Roma Ruben Della Rocca, il presidente della Fondazione Museo Shoah Mario Venezia, il vice presidente dell’Associazione Nazionale Ex Deportati Aldo Pavia e il presidente dell’Assemblea capitolina Marcello De Vito.

Prendono parte all’iniziativa 32 scuole romane: in totale 128 studenti accompagnati da 32 docenti. Per la prima volta ci saranno i “testimoni dei testimoni”: studenti che hanno partecipato a precedenti Viaggi della Memoria e che torneranno quest’anno per trasmettere la loro esperienza alle nuove generazioni. Ecco il programma del viaggio: domenica 5 novembre l’arrivo a Cracovia. Primo appuntamento, la visita guidata del quartiere ebraico Kazimierz, della sinagoga Templ e dei luoghi legati alla persecuzione degli ebrei. Lunedì 6 novembre la delegazione verrà accompagnata ai campi di sterminio di Auschwitz e Birkenau. Martedì 7 novembre il Viaggio della Memoria 2017 si concluderà con una visita al centro storico di Cracovia e ad alcuni monumenti della città.

Lascia un commento