Fed. Jerome H. Powell è il nuovo mister dollaro

E’ un repubblicano l’uomo scelto da Donald Trump per guidare da febbraio 2018 la Fed. Jerome Powell subentrerà a Janet Yellen. “E’ forte e intelligente. È talentuoso”, ha dichiarato il tycoon convinto che il nuovo mister dollaro “ha la leadership per guidare la nostra economia in ogni eventuale sfida”.

Jerom H. Powell ha 64 anni. E’ un repubblicano ma moderato già membro del board della banca centrale degli Stati Uniti. In Senato i repubblicani hanno una maggioranza di appena due voti ma quanto basta per eleggere Powell. L’economista, nato a Washington il 4 febbraio 1953, si è laureato a Princeton in scienze politiche e poi in legge a Georgetown. E’ il primo presidente della Fed a non avere un dottorato di ricerca in economia negli ultimi 3 decenni. Per la prima volta da 4 decenni, un nuovo presidente non ha concesso un secondo mandato a un presidente della Fed nominato da un suo predecessore di un partito diverso. L’ultimo a fare una scelta differente era stato Jimmy Carter che optò per William Miller per subentrare ad Arthur Burns. Il mandato di Yellen nel board scadrà nel 2024. La Yellen potrebbe rimanere dopo la fine del suo mandato da capo. Marriner Eccles rimase governatore per tre anni dopo non essere stato rinominato da Harry Trunman.

Jerome H. Powell

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin