Aeroporto Sant’Anna: ora basta! Crotone vuol volare. Il 31 ottobre manifestazione di protesta davanti allo scalo

Ad un anno esatto dalla chiusura dello scalo aeroportuale, avvenuta l’1 novembre 2016, è stata indetta una manifestazione da parte del Comitato “Crotone Vuole Volare” e condivisa da tutti i cittadini, davanti all’Aeroporto. Al Presidente del Consiglio ed al Presidente della Regione Calabria, il Comitato ha inviato il seguente comunicato: “L’aeroporto di Crotone deve riaprire e ritornare ad essere attivo affinché il nostro territorio possa avere le “Ali per Volare” e rimanere collegato al Mondo. L’Aeroporto di Crotone è l’unico mezzo veloce di trasporto del nostro territorio. Non isolateci!”. Dopo quanto sta succedendo a Crotone e nel territorio a proposito delle infrastrutture, la notizia divulgata alcuni settimane addietro dal presidente della Sacal, Arturo De Felice, che dava per scontato la riapertura del Sant’Anna nei primi giorni del prossimo mese di dicembre, non ha fatto desistere il Comitato dal rinunciare alla manifestazione del 31 ottobre. Le nube che ancora minacciano la riapertura del Sant’Anna non sono state del tutto diradate. Il Comitato denuncia di non aver ricevuto nessuna informazione da parte della Sacal per quanto riguarda il piano strutturale dello scalo, né le modalità della riapertura. Pertanto – afferma il Comitato – tutti i cittadini che vogliono partecipare alla manifestazione di protesta possono usufruire del servizio navetta gratuito con partenza piazzale Nettuno ore 8:30. La manifestazione inizierà alle ore 10:00.

9 su 10 da parte di 34 recensori Aeroporto Sant’Anna: ora basta! Crotone vuol volare. Il 31 ottobre manifestazione di protesta davanti allo scalo Aeroporto Sant’Anna: ora basta! Crotone vuol volare. Il 31 ottobre manifestazione di protesta davanti allo scalo ultima modifica: 2017-10-30T19:39:28+00:00 da Giuseppe Livadoti
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn2

Lascia un commento