Le lacrime di Bisignano per il giovane calciatore Angelocarmine Calabrese

Mondo del calcio in lutto. Angelocarmine Calabrese, giovane promessa del calcio che militava nella Giovane Ancona, è morto a Bisignano. Lo piangono i genitori, la sorella, la fidanzata, i parenti, gli amici, i colleghi calciatori. I talento cosentino di 17 anni è morto in un incidente stradale.

L’ultimo saluto ad Angelocarmine è previsto oggi alle 15 nella Cattedrale di Bisignano. La società marchigiana ha annunciato attraverso la stampa locale che raccoglierà un contributo volontario da devolvere ad un ente di beneficenza della zona per ricordare in questo modo il giovane.

Carmine Calabrese

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin