Domani nascerà lo Stato della Catalunya: chi lo riconoscerà?

L’Unione Europea fa i conti con la nascita al suo interno di un nuovo Stato. E’ questo lo scenario che si presenta dalla prossima settimana. Bruxelles ha già più volte parteggiato per Madrid ma al momento la questione è stata solo ideale. Da domani potrebbe essere proclamata la Catalunya come Stato indipendente. Addio Spagna unita?

Antonio Tajani si pone già la questione sostenendo che “nessuno Stato membro dell’Unione europea riconoscerà la Catalunya come Paese indipendente”. Il presidente del Parlamento Europeo non ha dubbi. Anche se gli Stati Europei, al momento rimasti nell’ombra, potrebbero assumere posizioni differenti. Un riconoscimento a Barcellona potrebbe arrivare da Mosca. La Russia vedrebbe di buon grado la nascita dello Stato dei catalani. Una questione da non sottovalutare. La partita a scacchi tra le due Spagne continua e non è detto che Madrid riuscirà ad assestare il colpo del ko…Molto di più si saprà nella prossima settimana e nei prossimi mesi. Quanto sta accadendo però non si dimenticherà con un colpo fascista da parte del Governo madrileno.

Catalunya

9 su 10 da parte di 34 recensori Domani nascerà lo Stato della Catalunya: chi lo riconoscerà? Domani nascerà lo Stato della Catalunya: chi lo riconoscerà? ultima modifica: 2017-10-22T16:22:26+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn1

Lascia un commento