San Severo. Esplosione nell’azienda Piro Daunia morto un operaio di 55 anni

Un drammatico incidente sul lavoro ha provocato la morte di un operaio italiano di 55 anni. Un’esplosione è avvenuta venerdì pomeriggio nella fabbrica di fuochi d’artificio Piro Daunia a San Severo vicino al confine con San Paolo di Civitate. Il cinquantenne è morto nella esplosione. Non si può escludere con certezza che vi siano altre persone coinvolte.

In contrada Gramigna sono impegnate squadre di Pompieri giunte da Comuni limitrofi per domare il gigantesco incendio seguito alla deflagrazione. Le fiamme sono molto alte e  vicine a depositi di polvere pirica. Anche il personale di soccorso è in attesa che venga spento l’incendio prima di intervenire.

vigili del fuoco

Lascia un commento