Alla “Giornata Tricolore” gli infoteam della Scuola Sottufficiali dell’Esercito

Viterbo. Sabato scorso ha avuto luogo a Montefiascone (VT) la “Giornata Tricolore”, manifestazione organizzata dalla locale Autorità comunale e dedicata al comparto sicurezza, difesa e soccorso pubblico. Numerosi gli stand allestiti, tra i quali quello dell’Esercito, che ha suscitato curiosità e interesse nel pubblico presente.

Gli infoteam della Scuola Sottufficiali dell’Esercito hanno illustrato le nuove realtà professionali (Ufficiali, Sottufficiali, Graduati, Volontari in ferma prefissata) fornendo tutte le informazioni necessarie per poter affrontare una scelta di impegno e di servizio in uniforme. Diversi i concorsi illustrati, tra cui quello per l’accesso alle scuole militari (Nunziatella e Teulié), all’Accademia Militare di Modena e alla Scuola Sottufficiali di Viterbo, e per diventare Ufficiali a Nomina Diretta. Particolare l’interesse per il bacino della “Riserva Selezionata” e il concorso per Volontari in Ferma Prefissata di un Anno (VFP1).

L’attività informativa e promozionale, si legge nel comunicato dell’Istituto di formazione militare viterbese, proseguirà nei prossimi mesi presso gli Istituti di Istruzione Superiore della provincia di Viterbo.

L’Esercito Italiano, in accordo con il MIUR (Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca), organizza conferenze informative rivolte agli studenti degli Istituti scolastici di primo e secondo grado. Le conferenze di orientamento hanno lo scopo di far conoscere il ruolo svolto dall’Esercito in ambito nazionale e internazionale, fornendo agli studenti le informazioni relative alle opportunità professionali offerte.

9 su 10 da parte di 34 recensori Alla “Giornata Tricolore” gli infoteam della Scuola Sottufficiali dell’Esercito Alla “Giornata Tricolore” gli infoteam della Scuola Sottufficiali dell’Esercito ultima modifica: 2017-10-19T22:19:43+00:00 da Enrico Casale
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento