Lecce. Assaltavano bancomat sulla costa adriatica 5 ai domiciliari

Eseguiti dai Carabinieri del comando provinciale di Lecce 5 arresti domiciliari a carico di persone che sono accusate di associazione a delinquere finalizzata ai furti su sportelli bancomat, ricettazione e porto di materiale esplodente.

Gli indagati sono accusati di diversi assalti messi a segno contro uffici postali, istituti di credito, impianti di distribuzione carburanti e gioiellerie nelle province di Ancona, Macerata, Lecce, Taranto e Brindisi. L’operazione ha posto fine ad una lucrosa attività criminale che fruttava decine di migliaia di euro ai soggetti posti ai domiciliari.

arresti

Lascia un commento