Torino. Maurizio Gugliotta ucciso da Khalid Be Greata

235

Choc domenica mattina a TorinoMaurizio Gugliotta, 52 anni, è stato accoltellato al collo e ucciso, durante un litigio al mercato, da Khalid Be Greata, nigeriano di 27 anni. Lo straniero è stato arrestato dalla polizia. L’omicidio è avvenuto nel quadrante nord al mercatino del libero scambio “Il Barattolo”.

accoltellamentoGli agenti hanno fermato il nordafricano che aveva aggredito anche un altro uomo, rimasto ferito lievemente al petto. I soccorsi hanno provato invano a rianimare Gugliotta per quasi 40 minuti. Rimangono da accertare le cause del litigio. Il cinquantenne avrebbe urtato un oggetto che il nigeriano aveva messo in vendita al suo banchetto e questo avrebbe innescato al discussione conclusa in tragedia. Khalid Be Greata, riferiscono i testimoni, ha colpito tre volte con un coltello l’italiano prima di essere fermato dagli addetti alla sicurezza del mercato e poi consegnato ai vigili urbani in servizio nella zona. Leggi qui Catanzaro. Maurizio Gugliotta ucciso da Kahlid Be Greata al Barattolo di Torino.