Roma. Lo zio e l’amico abusavano di tre bimbe

Orrore a Roma dove due uomini avrebbero costretto tre bimbe a subire abusi sessuali. Un romano di 37 anni e un albanese di 43 anni, zio e amico di famiglia delle vittime, sono stati arrestati dalla Polizia nella Capitale.

Le indagini della Squadra Mobile romano hanno consentito di accertare che gli abusi avvenivano tra le mura dell’abitazione, da parte dei due uomini che avevano la stima dell’intera famiglia. I due approfittavano dei momenti in cui si trovavano soli con le bambine per abusare di loro.

violenza

Lascia un commento