Come cambia il commercio: il fashion retail si affida a MagicStore

Gli italiani amano sempre di più l’innovazione e si appassionano alle nuove tendenze in tutti i settori della vita quotidiana. Le mode, soprattutto quelle digitali, rappresentano un fattore che influisce sulle scelte di tutti i giorni, qualcosa in più di una moda, ma un vero e proprio dato di fatto. Gli italiani sono più dinamici, tecnologici e assidui frequentatori del web. Il fenomeno riguarda non solo i giovanissimi. Ad apprezzare le novità, la tecnologia e il web sono anche gli adulti e gli anziani sia uomini sia donne. Sia a Nord, sia al Centro, sia al Sud sia nelle Isole. Tutti sono connessi e svolgono molte delle loro azioni sfruttando gli strumenti tecnologici e internet.

Le informazioni e le novità viaggiano rapidamente e così anche le tendenze diventano mutevoli soprattutto in materia di acquisti. La vendita al dettaglio nel settore moda è uno degli ambiti economici che è mutato radicalmente. Il cosiddetto fashion retail fa i conti con l’e-commerce e tutte le applicazioni tecnologiche. A tal proposito Vouge di recente ha proposto un’interessante notizia relativa all’impegno di Gucci e Polimoda nel formare in modo professionale “chi gestisce le strategie retail di un brand”. E’ nato un vero e proprio Master in Fashion Retail Management, una formazione specifica per fornire gli strumenti utili per rivestire ruoli di management in un quadro dinamico del retail business. Il Master partirà nell’aprile 2018 e avrà una durata di 9 mesi. Si tratta di un investimento importante da parte dei brand italiani ed internazionali che hanno compreso quanto determinante sia la formazione di chi opera nel fashion retail. Non basta solo aprire un negozio per vendere e guadagnare. Servono competenze e strumenti innovativi che favoriscano l’attività nel suo rapporto con un mondo che cambia radicalmente e molto velocemente.

Il mondo del fashion retail

I cambiamenti tecnologici stanno modificando in modo radicale il settore. Incidono in maniera determinante sulla vita delle stesse attività e sulle scelte imprenditoriali. Nella moda sono i buyer a stabilire cosa comprare e cosa proporre ai clienti passando attraverso un’analisi sia istintiva sia dei trend. Questi elementi influenzano anche gli allestimenti dello store per stabilire cosa deve andare in vetrina e dove deve trovare posto nei negozi. Le dinamiche della moda sono molto complesse e analizzarle non è affatto semplice se non si è dotati delle competenze giuste e dei software adeguati. La produzione è più rapida e la distribuzione è quasi simultanea. I tempi sono sempre più stringenti. Nel fashion retail vince chi si focalizza nella previsione delle tendenze stagionali e si pone nella giusta direzione della moda del momento. Chi fa la scelta giusta guadagna e proietta la sua impresa verso nuovi traguardi. Chi non pianifica, non ha a disposizione i giusti strumenti, non riesce ad inquadrare bene le tendenze e perde delle opportunità.

Il mondo del fashion retail ha da anni un valido alleato, che nel tempo si aggiorna diventando sempre più efficace. E’ MagicStore attivo da oltre un quarto di secolo a supporto del settore fashion retail. Vanta più di 3 mila clienti che ogni giorno in Italia sfruttano le potenzialità del gestionale. Gli operatori del settore operano grazie ad un software gestionale che risponde alle proprie esigenze. Gli imprenditori hanno a disposizione una piattaforma versatile tutta in cloud, che si può consultare sia da smartphone sia da tablet o da computer mediante la connessione ad internet.

MagicStore

I professionisti che lavorano allo sviluppo costante di MagicStore hanno pensato a dare risposte concrete e funzionali al mondo del fashion retail. Il gestionale è integrato per la vendita su marketplace ed e-commerce. In pratica il sito e-commerce viene creato da MagicStore con un indubbio vantaggio anche per l’acquirente che trova disponibili online i capi che fisicamente sono anche in negozio. Attraverso l’integrazione, i capi che sono registrati sul gestionale sono pubblicati in modalità automatica sull’e-commerce. La piattaforma gestisce tutti i passaggi contabili ed elimina dalle disponibilità i capi venduti. E’ sempre MagicStore che consente di pubblicare i prodotti in modo semplice e veloce sui più rilevanti marketplace. Al negoziante si apre così un’ampia platea di possibili nuovi clienti senza limitazioni fisiche. Il negoziante si propone ad una platea che va oltre la propria città o regione. Da ogni angolo del pianeta può arrivare un acquisto. Chi naviga in rete alla ricerca di un capo di abbigliamento individua quello di suo interesse e può acquistare online in piena sicurezza e senza limitazioni orarie. L’acquirente ha così un ventaglio maggiore di soluzioni. Il negoziante riesce in questo modo anche nell’intento di eliminare giacenze di magazzino e riduce l’invenduto, aumenta le vendite e incrementa i guadagni. MagicStore ha progettato un plug-in che fa integrare il gestionale con siti e-commerce creati sulla nota piattaforma PrestaShop. MagicStore è un modo molto intelligente di fare business e di gestire il fashion retail. Il settore della moda e della vendita al dettaglio è in forte crescita grazie anche a soluzioni che consentono ai negozianti di adattarsi alle mutevoli esigenze della clientela. Con MagicStore l’imprenditore rimane competitivo sul mercato, velocizza, semplifica e rende quasi automatica la gestione del punto vendita. Con un unico software gestisce il magazzino, fronteggia la concorrenza sempre più agguerrita, specialmente quella attiva sul web; cura la gestione degli acquisti e delle vendite (inclusi gli ordini ai rappresentanti) nonché la gestione dei cambi e dei resi con i clienti. Inoltre cura in modo professionale l’attività collegata al marketing o le azioni di fidelizzazione per mantenere costante il flusso di clienti nel negozio e contemporaneamente acquisire nuova clientela.

“La nostra filosofia di vita e di lavoro, ci porta in automatico a ricercare fornitori che sposino la nostra stessa filosofia. Accompagnare il cliente a raggiungere gli obiettivi prefissati nel più breve termine possibile e con il massimo della soddisfazione. Ecco perché l’unico software che potevamo scegliere per gestire i nostri 5 punti vendita era MagicStore”. “Grazie alla semplicità e il suo essere intuitivo abbiamo semplificato la gestione, ridotto le giacenze di magazzino ed incrementato le vendite. E siamo sicuri di poter fare ancora meglio grazie ai continui aggiornamenti e l’e-commerce perfettamente integrato che da poco abbiamo implementato”. Lo dichiara la Sartoria Condotti in relazione all’impiego di MagicStore, così come si può ascoltare in questo contributo video.

9 su 10 da parte di 34 recensori Come cambia il commercio: il fashion retail si affida a MagicStore Come cambia il commercio: il fashion retail si affida a MagicStore ultima modifica: 2017-10-12T17:40:26+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn2

Lascia un commento