Scenari di teatro omosessuale all’India di Roma

A Roma, presso il Teatro India ospita, in programma oggi, domani e dopodomani la ventiquattresima edizione della rassegna Garofano Verde-scenari di teatro omosessuale, tre incontri con scritture e artisti che rivelano sensibilità per i generi, per le identità, per l’immaginario altro. In scena Biglietti agli amici di Pier Vittorio Tondelli, un micro-epistolario che l’autore concepì con distinte e riflettute dediche a giovani compagni di vita e d’intelletto, rimarcando l’effimero dei rapporti, l’amarezza per l’inafferrabilità degli altri.

Santa Rita and the Spiders from Mars è un reading tra David Bowie e Paolo Poli, un omaggio a due grandi artisti inclini, nelle loro rispettive ribalte teatrali e musicali, all’alterazione della propria silhouette, allo sconfinamento e all’ambiguità delle sembianze maschili-femminili. Occhi gettati di e con Enzo Moscato, torna dopo trent’anni dall’esordio senza più repliche, come una ricerca senza fine. Novità di quest’anno, nel primo orario della prima serata, Artemy del giovane Simone Carella, vincitore del Premio Inedito – Colline di Torino, un testo sulla dimensione spazio-temporale dei ricordi di due ragazzi ex innamorati. L’ingresso è libero.

garofano Verde

Lascia un commento