Napoli. Gennaro Tirino ucciso in un agguato a Legnano

I Carabinieri sono sulle tracce dell’assassino di Gennaro Tirino. Il carrozziere napoletano di 38 anni è stato ucciso con sei colpi di pistola al volto a Legnano. Il campano abitava da tempo a Castellanza. Tirino è stato ucciso in via Torquato a Legnano.

Le indagini

I Carabinieri hanno ascoltato dei testimoni che hanno raccontato di aver visto poco prima il carrozziere fare colazione con due uomini in un bar di via XX settembre. La sua Bmw M4 coupé è stata trovata all’esterno del locale dai carabinieri della Scientifica. A pochi metri il corpo del napoletano che aveva diversi precedenti per droga e reati contro il patrimonio. Le indagini sono coordinate dal procuratore di Busto Arsizio, Nicola Rosato. LA SVOLTA nella notte: Napoli. Antonio Calello arrestato per l’omicidio di Gennaro Tirino.

Lascia un commento