Fascismo a Barcellona? Recintati i seggi elettorali per il referendum

Neanche in Iraq si è arrivato a tanto! La procura di Madrid ha ordinato ai Mossos d’Esquadra di recintare ogni locale indicato come seggio elettorale per il referendum di indipendenza del 1 ottobre. La Spagna vuole impedire il voto ad ogni costo anche arrestando i votanti!.

Il procuratore capo José Maria Romero de Tejada ha ordinato che nessuno possa entrare nei locali e che non si possa votare nel raggio di 100 metri dai seggi. La Spagna sta facendo di tutto per impedire ai catalani di esprimersi sull’indipendenza di Barcellona. Un comportamento fascista che avviene nell’indifferenza del resto del Mondo. Peggio della dittatura!

catalogna indipendentisti

Lascia un commento