Terranuova. Clara Sannini uccide il marito Enzo Canacci poi tenta il suicidio

Un dramma familiare ha segnato una famiglia in provincia di Arezzo. Clara Sannini ha fracassato la testa al marito Enzo Canacci con un mattarello. Poi ha atteso i Carabinieri sul divano di casa. La Sannini ha tentato il suicidio con una serie di pasticche e prodotti antidepressivi ed è stata condotta in ospedale.

Omicidio a Terranuova

La vittima di 62 anni era molto nota in paese. Enzo Canacci era stato tra l’altro presidente dell’Avis. Tutti conoscevano l’uomo e la moglie Clara Sannini. L’allarme è stato lanciato dalla figlia della coppia. “Mio padre è in terra con la testa fracassata” ha gridato. I sanitari le hanno fornito indicazioni per eventuali tentativi di rianimazione. La donna ha confessato il delitto. Ci sarebbe stata una lite tra l’uomo e la donna. In periferia, in una città in festa, si è consumato il dramma.

omicidio

Lascia un commento