Milano. Animali in gabbia in un immobile di stranieri a Corvetto

E’ stato un reclamo dei condomini a fare scattare il blitz dei ghisa in un immobile in zona Corvetto . La Polizia locale del comando del Municipio 4 è intervenuta trovando 4 cuccioli di cane e i loro genitori, padre pastore australiano e madre bovaro del bernese. La casa, abitata da studenti stranieri, era in precarie condizioni igieniche e maleodorante vista anche la presenza degli animali che potevano accedere anche al balcone, anch’esso poco pulito.

Gli agenti hanno chiesto l’intervento del veterinario dell’ATS che, dopo un’accurata visita ha constatato che gli animali godevano di buona salute, ma necessitavano di un accudimento più adeguato. I giovani studenti non avevano le capacità economiche, né tantomeno organizzative, per prendersi cura degli animali. Così sono riusciti a convincerli di affidare i cani alle cure del canile municipale. Chi fosse interessato può mettersi in contatto con il canile municipale.

Cani appartamento zona Corvetto Milano

Lascia un commento