Terremoto sottomarino di magnitudo di 6.1 in Nuova Zelanda

Trema il mare. Un scossa di terremoto sottomarina di magnitudo di 6,1 si è verificata ad una profondità di 10 km a 211 km ad ovest della città neozelandese di Auckland. Non è stato rilasciato nessun allarme tsunami.

La scossa di terremoto ha colpito la zona dell’Oceano meridionale remoto a sud della Nuova Zelanda. Lo ha segnalato l’Istituto geologico americano. A seguito del terremoto non si registrano danni a cose o a persone. L’evento sismico è stato rilevato dagli strumenti ma non avvertito dalla popolazione neozelandese.

terremoto

Lascia un commento