Milano approva il Documento Unico di Programmazione

Il Consiglio comunale di Milano con 25 voti a favore e 3 astenuti  ha dato il via libera al Documento Unico di Programmazione (Dup) per il triennio 2018-2020. L’amministrazione Sala si dimostra compatta nelle scelte strategiche per il capoluogo lombardo.

Attraverso l’approvazione del Dup, Palazzo Marino si è dotato dell’atto amministrativo che precede e accompagna il Bilancio previsionale per lo stesso triennio sino al 2010. Il documento approvato contiene linee programmatiche decisive e strategiche per le sorti di Milano sul piano amministrativo e politico.

Giuseppe Sala

Lascia un commento