Ciudad de México segretolata da un terremoto 7.1: centinaia di morti

Apocalisse in in Mexico. Nuova tremenda scossa a distanza da quella della scorsa settimana. Ciudad de México colpita da un terremoto di magnitudo 7.1. Crollati oltre 30 edifici. Centinaia di persone intrappolate. Il bilancio è di oltre 140 vittime. Oltre 26 solo a Puebla, epicentro. Nello Stato di Morelos le vittime sono per il momento 54 e nella Capitale 30.

Nel distretto di Cuauhtemoc, dentro al quale si trova il centro storico della Capitale, almeno 12 palazzi sono crollati e in almeno tre di essi si sta lavorando per trarre in salvo persone rimaste sotto le macerie. Uno degli edifici crollati è un grande parcheggio vicino a un ospedale. Alcuni quartieri abitati dalla classe media sono stati tra i più colpiti, come Roma, Del Valle e Napoles. Sospese le lezioni in tutte le scuole.

terremoto Mexico

Il traffico aereo verso l’aeroporto internazionale  è stato bloccato dopo il sisma. Nello Stato di Morelos 54 morti, ingenti danni alla città storica di Cuernavaca. Sono molti gli edifici che hanno subito danni di una certa importanza a Ciudad de México. Lo stadio Atzeca è stato fortemente lesionato.

Oltre 2 milioni di persone su un totale di 20 milioni sono senza elettricità. Crollo parziale della sede dell’Istituto Tecnologico di Monterrey, tra i principali atenei del paese, nell’esclusivo quartiere di Santa Fe nella capitale. Un ponte è crollato lungo l’autostrada tra la Capitale e Acapulco.

Terremoto Mexico

Emergenza Ciudad de Mexico

Prayer for Mexico

9 su 10 da parte di 34 recensori Ciudad de México segretolata da un terremoto 7.1: centinaia di morti Ciudad de México segretolata da un terremoto 7.1: centinaia di morti ultima modifica: 2017-09-20T05:24:34+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn1Email this to someone

Lascia un commento