Le 5 migliori app per affrontare un viaggio in auto

C’è chi parte per vivere un’avventura emozionante, lasciando gran parte del viaggio al caso, e chi invece preferisce avere dalla sua alcune certezze, per sentirsi al riparo e con un obiettivo ben definito. Qualunque sia il caso, la tecnologia è sempre più presente nell’organizzazione del nostro viaggio: oggi vivere una vacanza significa necessariamente aggiungere un tocco di hi-tech, con il desiderio di staccare la spina anche se solo per un weekend,  anche se l’estate si avvia oramai alla sua conclusione con l’arrivo di settembre. Il tutto si riduce a tre elementi: tecnologia, auto e ovviamente desiderio di risparmiare. Una missione possibile con l’ausilio di 5 app per smartphone.

 

La prima applicazione fondamentale è il navigatore, che consente all’automobilista di viaggiare in sicurezza e soprattutto di mantenersi informato su tutti gli elementi che concernono il traffico in strada (e dunque la viabilità), gli autovelox ed altri servizi. L’app navigatore Coyote, ad esempio, informa l’automobilista in real time sugli imprevisti in strada e ottimizza il percorso in base al traffico e ad eventuali incidenti che potrebbero bloccare la strada.

 

La seconda app è MyCicero: una applicazione che consente al guidatore di pagare un parcheggio senza per questo dover cercare le colonnine o i classici ticket nelle tabaccherie. E’ attiva nelle città di Milano, Bologna e Roma ed altre ancora.

 

La terza applicazione, invece, è iParcheggiatori: restando in tema di parcheggio, questo applicativo consente di segnalare i parcheggiatori abusivi in giro per l’Italia e di controllare sulla mappa le segnalazioni degli altri utenti collegati. Al suo interno, l’interfaccia consente persino di vedere quali sono le tariffe richieste dai posteggiatori abusivi e quali i “servizi” che offrono: giusto per capire dove non è il caso di parcheggiare.

 

Anche l’app Prezzi Benzina – GPL e Metano è una grandissima alleata per l’automobilista in viaggio, soprattutto perché è in grado di segnalare quali sono le pompe di benzina nelle vicinanze, e di trovare quella più vicina dotata del carburante che ci serve, o con il prezzo più basso di tutte. È l’ideale per risparmiare, ma anche per avere una chiara panoramica dei distributori.

 

Infine, l’ultima app che vedremo oggi è Drivermode: un’applicazione geniale che consente al guidatore di gestire tutte le altre app su smartphone tramite un’interfaccia progettata appositamente per non distrarre dalla guida, e tramite una voce elettronica che lo guida costantemente, consentendogli di navigare sul cellulare senza dover per forza di cose guardare lo schermo.

9 su 10 da parte di 34 recensori Le 5 migliori app per affrontare un viaggio in auto Le 5 migliori app per affrontare un viaggio in auto ultima modifica: 2017-09-13T14:59:48+00:00 da Marcello S
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento