Sanzioni Onu alla Corea del Nord: colpite forniture di petrolio

Il Consiglio di Sicurezza dell’Onu ha approvato all’unanimità una risoluzione che prevede il bando alle esportazioni tessili della Corea del Nord. Le nuove sanzioni contro Pyongyang sono state alleggerite rispetto al testo originario, le sanzioni proposte su tutte le esportazioni di gas naturale e petrolio.

Kim Jong Un

Viene posta un’eccezione consentendo la “fornitura, il trasferimento o la vendita a Pyongyang di tutti i derivati del petrolio”, solo per garantire alla popolazione la fornitura energetica per le attività quotidiane. Si attende la risposta del regime nordcoreano.

Lascia un commento