Morto in un incidente Roberto D’Agostin barista del Perbakko a Pieve di Soligo

È morto morto a soli 27 anni Roberto D’Agostin. Il ragazzo di Tovena aveva finito il turno di lavoro da barista al “Perbakko” di Pieve di Soligo e stava rincasando. Ma la sua Fiat 500 è sbandata sulla strada provinciale 4 a Follina. L’auto si è schiantata contro la cuspide di un guardrail e poi contro una ringhiera che delimita una pista ciclabile.

Roberto D'Agostin

Automobilista morto in ospedale

Roberto D’Agostin, grande appassionato di ciclismo, è stato estratto vivo dai Pompieri è condotto dai sanitari del 118 in ospedale a Treviso dove è morto poco dopo. I rilievi di legge sono stati eseguiti dai Carabinieri. I soccorsi sono stati operati dai Vigili del Fuoco giunti da Vittorio Veneto e Conegliano.

Lascia un commento