Milano. A pochi metri da Santa Giulia rinasce il boschetto di Rogoredo

Milano procede a passi spediti verso la riqualificazione del quartiere Santa Giulia a nord per ridare alla città una nuova area trasformata, riqualificata e bonificata dopo decenni di attività industriale e completo abbandono.

Milano Santa Giulia Aerea

Il boschetto di Rogoredo

A pochi metri da Santa Giulia si prepara a rinascere il boschetto di Rogoredo. Palazzo Marino ha affidato l’area verde di 650 mila mq a Italia Nostra perché attraverso la struttura CFU (Centro forestazione urbana) persegua il recupero e la riconversione del “boschetto della droga” in un’area sicura e fruibile. Il primo atto verso la riappropriazione del territorio avrà luogo simbolicamente domenica 24 settembre, nell’ambito della terza edizione di Green City Milano. Dalle 9 del mattino fino all’ora di pranzo i volontari di Italia nostra, di Legambiente e tutti i cittadini e associazioni che lo vorranno parteciperanno a “Puliamo il mondo” al boschetto. Una mattinata di pulizia e condivisione cui seguirà un pic nic, un momento di festa per il quartiere e per la città.

9 su 10 da parte di 34 recensori Milano. A pochi metri da Santa Giulia rinasce il boschetto di Rogoredo Milano. A pochi metri da Santa Giulia rinasce il boschetto di Rogoredo ultima modifica: 2017-09-10T02:25:30+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn1

Lascia un commento