Madrid vuole fermare il governo secessionista di Barcellona

Madrid non esclude di ricorrere all’articolo 155 della Costituzione, che consentirebbe tra l’altro di sospendere l’autonomia della Catalogna e il suo presidente Carles Puigdemont, per impedire il referendum di indipendenza del primo ottobre. Lo ha detto il portavoce dell’esecutivo Inigo Mendez De Vigo.

Il premier Rajoy non rinuncerà a nulla per fermare il governo secessionista di Barcellona.

Lascia un commento