Mariano Rajoy manda la Guardia Civil per impedire l’indipendenza della Catalogna

La decisione del parlamento di Barcellona di tenere un referendum per l’indipendenza della Catalogna è stata definita dal premier Mariano Rajoy “illegale”. Rajoy ha dato mandato all’avvocatura dello Stato di Madrid di presentare un “immediato ricorso di incostituzionalità davanti alla Corte Costituzionale contro il decreto di convocazione del referendum del 1 ottobre firmato dal governo catalano”.

barcellona

La Guardia Civil ha eseguito nella notte perquisizioni nel sud della Catalogna, alla ricerca di schede e materiale elettorale per il referendum d’indipendenza del primo ottobre dichiarato illegale dalla Spagna. Sotto stretta osservazione una tipografia a Costanti nei pressi di Tarragona, dove si sospetta possa essere stampato il materiale.

La Procura spagnola ha annunciato denunce penali contro il presidente catalano Carles Puigdemont.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento