Il Bangkok Hospital organizzerà il trasferimento di Gianluca Di Gioia in un ospedale italiano

Buone notizie arrivano attraverso la pagina Aiutiamo Gianluca (il Digio). Gianluca Di Gioia migliora e presto tornerà in Italia. Ecco quanto scrive Luca Antonio Labollita, tra gli animatori del gruppo che sta sostenendo il connazionale avvelenato in Thailandia. “Gianluca continua a migliorare, vi chiediamo quindi di FERMARVI CON LE DONAZIONI.
Il Bangkok Hospital organizzerà il trasferimento di Gianluca in un ospedale italiano, non appena ci saranno le condizioni di salute ottimali.
GRAZIE, GRAZIE A TUTTI VOI,
per il sostegno morale e l’aiuto economico che ci avete donato”.

Gianluca di Gioia

Ed ecco anche l’annuncio del fratello Salvatore. “Gianluca “Il Digio” sta migliorando, presto tornerà a casa, La Famiglia ringrazia gli amici,le persone che hanno offerto la loro conoscenza e professionalità,i giornali e le tv sia locali che nazionali,il comune di Venegono Inferiore e quello di Caltavuturo ed infine tutta l’ITALIA che si è unita attorno a Gianluca dando il suo contributo pur non conoscendolo.
GRAZIE DAVVERO DI CUORE “.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento