Lamezia Terme choc. Antonio Cavalieri muore annegato in una piscina gonfiabile

Antonio Cavalieri è morto annegato in una piscina gonfiabile ubicata nel giardino di un appartamento a Lamezia Terme nel Catanzarese. I sanitari del 118 hanno tentato di rianimare il piccolo di 18 mesi senza esito.

 

Il piccolo è scivolato nella piscinetta in plastica senza riuscire a tenersi a galla. Il bambino è figlio di una giovane coppia di stimati professionisti della città. Il lutto ha scosso l’intera comunità lametina.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento