La Spezia. Sequestro di beni a due fratelli: uno è stato ucciso nel crotonese

Polizia, Carabinieri e Finanzieri della Spezia hanno eseguito un decreto emesso dal locale Tribunale che ha disposto la misura di prevenzione del sequestro dei beni per oltre 5 milioni di euro a carico di due fratelli uno dei quali è deceduto a seguito di omicidio nel Crotonese.

Il Decreto è stato emesso su richiesta della DDA di Genova. L’indagine del Reparto Operativo dei Carabinieri della Spezia ha consentito di identificare i promotori, gli organizzatori ed i promotori di una banda di trafficanti.

Lascia un commento