Spoleto. Settantenne muore ad Olbia mentre l’areo stava per rullare

Tragedia sulla pista dell’aeroporto di Olbia per un passeggero salito a bordo di un aereo Meridiana diretto a Roma. Il viaggiatore di 73 anni, nato a Spoleto, è stato colto da un malore mentre l’aereo stava per iniziare la fase di rullaggio.

Il personale Meridiana ha subito cercato di soccorrere il passeggero e l’areo si è spostato verso l’aerostazione, per consentire l’intervento dei medici della sanità aeroportuale. E’ stato possibile constatare il decesso del settantenne.

Il volo Meridiana Olbia-Roma è partito con un’ora di ritardo.

Lascia un commento