Terni. Il fabbro Romano Proietti morto a Teramo: aveva la malaria

E’ morto l’artigiano Romano Proietti, 43 anni di Terni. L’uomo si è spento a Teramo a seguito di un malore a Pineto dove era in vacanza.

Il fabbro aveva avuto la febbre alta. Proietti viaggiava per lavoro. Una dei suoi ultimi viaggi era stato in Guinea Bissau, dove si ipotizza possa avere contratto la malaria.

Lascia un commento