Rho. Omicidio di Antonietta Migliorati: si segue la pista passionale

Si indaga a tutto campo sull’omicidio di Antonietta Migliorati, la donna di 73 anni trovata morta nel bagno della sua abitazione a Rho con ferite al collo e alla gola.

omicidioGli inquirenti seguono la pista passionale ponendo l’attenzione su un conoscente della donna. Le telecamere della zona e una serie di altri accertamenti dovrebbe portare alla svolta.

Sembrerebbe escluso tentato furto o la una tentata rapina sfociata in un delitto. L’appartamento è stato trovato in ordine. Non manca nulla e non ci sono segni di effrazione.

La Migliorati è stata trovata in posizione supina in bagno con i vestiti addosso e sul pavimento non c’erano segni di trascinamento del corpo. Una serie di elementi che portano ad ipotizzare o che la donna sia stata sorpresa in bagno da chi conosceva bene le sue abitudini, come quella di lasciare l’uscio accostato, o che lei stessa aveva già fatto entrare.

9 su 10 da parte di 34 recensori Rho. Omicidio di Antonietta Migliorati: si segue la pista passionale Rho. Omicidio di Antonietta Migliorati: si segue la pista passionale ultima modifica: 2017-08-20T07:26:28+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento