La Toscana incentiva la videosorveglianza nelle città

Lo scorso anno erano stati finanziati 63 progetti con 1 milione e mezzo di euro. La Regione Toscana rilancia, con altri 850 mila euro, destinati alla videosorveglianza di via e piazze nei comuni e nelle città con non più di 50 mila abitanti.

Verranno ripartiti mediante la graduatoria che scaturirà dall’avviso che sarà pubblicato nelle prossime settimane e a cui le amministrazioni comunali interessate potranno partecipare.

videosorveglianza

9 su 10 da parte di 34 recensori La Toscana incentiva la videosorveglianza nelle città La Toscana incentiva la videosorveglianza nelle città ultima modifica: 2017-08-21T02:17:42+00:00 da Redazione
Condividi su:Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Email this to someone

Lascia un commento