Domani al Gay Village: Daniele Gattano

Stand-up comedy per Daniele Gattano, uno dei comici più apprezzati del programma televisivo Colorado, che arriva al Gay Village il 18 agosto per presentare il suo spettacolo Fuori, un chiaro omaggio alle associazioni di lotta anni ’70 a favore dei diritti lgbt.

Esattamente dieci anni fa ho fatto coming out con i miei genitori e col senno di poi è bello ripensare alle loro reazioni”:  parte da qui il racconto autobiografico dell’attore piemontese, che ha come tema cardine il rapporto con la sua identità sessuale. Daniele si scompone, il punto di vista personale diventa subito quello di molti, il tragico evolve in comico e l’ironia si fa pungente.

Gattano riesce a raccontare e a raccontarsi senza perbenismi, il suo stile alterna battute a un andamento più narrativo, grazie al quale fa conoscere la sua famiglia, le sue amiche, gli amici con la sindrome da Chuck Norris tipica dei maschi alfa, e Clara, la sua Barbie clandestina nascosta sotto il letto per non farla scoprire dal padre: “Mentre le mia amiche avevano “Barbie Principessa”, “Barbie Cenerentola”, “Barbie Happy-hour”, io avevo “Barbie clandestina”; viveva in camera mia sprovvista di regolare permesso di soggiorno…”.

Non manca uno sguardo al mondo della chat “Grindr” dove si può trovare di tutto: uomini sposati, single, preti ma anche gay omofobi. Lo spettacolo tocca e sfiora argomenti importanti come ad esempio il rapporto tra Chiesa e omosessualità, oppure lo snobismo da parte degli uomini, tutti, sia etero che gay, sull’utilizzo dei contraccettivi.

Fuori oltre ad essere il titolo è il tema portante dello spettacolo, uno sfogo dove la risata non è l’obiettivo principale ma il mezzo per arrivare al cuore di tutti.

9 su 10 da parte di 34 recensori Domani al Gay Village: Daniele Gattano Domani al Gay Village: Daniele Gattano ultima modifica: 2017-08-17T19:01:59+00:00 da Elvia Gregorace
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento