Budapest, Campionati del Mondo di nuoto Master dal 07 al 20 agosto. Il crotonese Rino Sinopoli, Lacinia Nuoto, conquista un altro metallo

Da Budapest arrivano le notizie che Rino Sinopoli ancora una volta è salito sul podio mondiale dopo aver conquistato il terzo posto nei 100 farfalla M/65. Il Campione crotonese della Lacinia Nuoto ha conquistato la medaglia dopo una gara difficile e molto impegnativa. La terza piazza è riuscito a guadagnarla grazie al tempo 1’14″12 dietro il neozelandese Van Dyke e lo svedese Bielicz che si è laureato campione del Mondo. Solita partenza di Sinopoli con una nuotata decisa e molto tecnica che gli ha consentito di stare al fianco dei primi alla virata dei 50 mt con il tempo di 32″95. Seconda vasca in crescendo che rimanendo in scia con i primi ma senza superarli e mantenere la terza posizione.
Nella precedente gara dei 200 misti Sinopoli ha impiegato il tempo di 2’49″56, riuscendo a piazzarsi quarto a spese dell’inglese Foskett.
L’altro nuotatore crotonese, Francesco Garofalo, ha nuotato nei 200 misti categoria M/60 dove, con 3’23″73 è giunto 32°

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento