Trump: “il signor Bannon: è un amico, una brava persona e non è un razzista”

Donald Trump risponde ai giornalisti che gli hanno chiesto se abbia ancora fiducia nel suo stratega, legato alla destra di alt-right. “Vedremo cosa succederà con il signor Bannon: è un amico, una brava persona e non è un razzista”.

Alcuni dei più stretti consiglieri del presidente USA hanno chiesto al tycoon di licenziare Bannon. Le pressioni si sono rafforzate dopo le recenti polemiche sulle violenze di Charlottesville.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento