Scandicci. In libertà due ceceni che hanno ucciso Niccolò Ciatti

Sono tre ceceni, residenti in Francia come richiedenti asilo politico, con una formazione paramilitare, gli uomini che hanno massacrato Niccolò Ciatti a Lloret de Mar in una discoteca.

Niccolò Ciatti

Solo uno è però in carcere. E’ quello che ha dato il calcio mortale al volto di Niccolò già a terra (come si vede da un video). Gli altri sono stati liberati e possono rientrare in Francia.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento