Ostia. Blitz di CasaPound contro i venditori abusivi stranieri

I militanti di CasaPound, guidati dal leader locale Luca Marsella, hanno scelto piazza Anco Marzio, area pedonale nel centro di Ostia, per un nuovo blitz contro i venditori abusivi stranieri. Alla vista degli attivisti, gli ambulanti stranieri si sono allontanati.

“La nostra è stata un’azione pacifica – ha rimarcato Marsella – e non accetteremo strumentalizzazioni e menzogne. La nostra protesta ha fatto allontanare i venditori abusivi probabilmente preoccupati dell’arrivo delle forze dell’ordine ma nessuno li ha avvicinati”.

Lascia un commento